Electric Bike - Bicicletta elettrica

Motore brushless 48V 800W - motore Cyclone 48V 1680W

"Fai da te"  di R.Chirio

[home] [vendita on line]

     


  

 Allestimento luglio-agosto 2013

   

Allestimento non omologato per circolazione su strada.

- Nuovo allestimento su telaio DiamondBack  misura L

- Motore Cyclone BLDC 1680W

- Centralina Kelly KBS 

- Batteria A123 48V 20A (960Wh reali)

- Power Meter con visualizzazione Wh

- Buona prestazione ovunque, utilizzando le 9 marce posteriori (11-34) si può andare forte in pianura e salire su ogni tipo di salita.

- Questo sistema motore non permette il recupero in frenata e discesa.

- Motore, centralina e batterie in vendita presso:  http://www.ecopolis-italia.com/

- BMS Chirio da 4 e 10A: http://www.chirio.com/electric_bike_bms.htm

- Dopo un po di prove la potenza motore è stata ridotta tramite programmazione della centralina a 750W, in quanto la prestazione era difficile da gestire, specialmente alla partenza con impennate della bicicletta. Inoltre in salita il motore scalda parecchio facendo intervenire la protezione termica. In pianura la prestazione è buona e lineare permettendo percorrenze di oltre 50km.

       

    

    

    

   

   


 

  

 Allestimento marzo-luglio 2012

   

Allestimento non omologato per circolazione su strada.

- Allestimento su telaio Decatlon ROCKRIDER 5.3  misura L

- Motore 6*10 della Nine Continents.

- Centralina 500/800W della Nine Continents.

- Mantenuto freno a disco posteriore.

- Disco Anteriore da 206mm

- Cambio Shimano 7 speed

- Batteria LiFePo4 48V 10A e caricabatteria 6A della V-Power

- Power Meter con visualizzazione Wh

- Peso totale 25,8 Kg - In ordine di marcia la bicicletta pesa: 10,1 kg anteriore e 15,7 kg posteriore.

- Velocità max 38kmh

- Autonomia in pianura di 40-50Km

Buona prestazione per medie andatura e per la maggior parte dei terreni, ottimo bilanciamento in curva e su terreno sconnesso.

Si sente la mancanze dell'ammortizzatore posteriore.

..................

   

   

 

Electric Bike riscaldamento motore. 

    

 

Facendo prove e chilometri con diverse e-bike si è verificato che su percorsi in salite impegnative i motori tendono a scaldare parecchio, il motore Cyclone scalda dopo pochi chilometri facendo intervenire la protezione termica che spegne il motore, bisogna attendere parecchi minuti per ripartire, le alette applicate al motore non sono sufficienti a dissipare il calore prodotto. E' da pensare l'applicazione di una ventola potente per raffreddare il motore. Oltre alla ventola serve anche uno switching step-down che da 48V scenda a 12V per alimentare la ventola.

Anche per il motore nel mozzo il raffreddamento è un problema in quanto salite impegnative fanno scaldare parecchio, però in questo caso l'applicazione di una ventola è impossibile, è pensabile realizzare parecchi fori sul corpo motore per favoire la circolazione dell'aria, ma si favorisce l'ingresso di polvere e acqua che non sono compatibili con le parti elettriche.

 

 

Electric Bike principio di funzionamento 

     

 

 

 

Questa è la configurazione del principio di funzionamento, un microcontrollore provvede a generare il segnale PWM per il ponte trifase a comando Mosfet.

Dal motore proviene il segnale di controllo rotazione rilevato con sensori ad effetto Hall.

Il comando acceleratore (speed command) provvede a modificare il valore di tensione applicato all'ADC variando cioè il % del comando PWM, applicando più o meno potenza al carico rappresentato dagli avvolgimenti del motore. 

 

 

 

Schema pratico di collegamento componenti.

Sensore pedalata e luci non sono state montate.


....................................................

        


  

 Power meter

- Power Meter, montato sul manubrio.

- Permette la misura della potenza assorbita e parametro molto importante, i Wh consumati, valore da tenere sotto controllo per sapere l'autonomia residua.

- Su questo modello è facile togliere la resistenza di Current Sensing e portarla direttamente vicino alla batteria, questo per evitare di allungare i cavi di potenza, per poi arrivare allo strumento con cavetti piccoli e leggeri.

- Basilare l'utilizzo del Power Meter, che oltre ai valori istantanei della Corrente e Tensione batteria, ci da la potenza utilizzata istantanea e il valore dei Wh consumati dal momento dell'accensione.

- Dato rilevato è la potenza necessaria per andare in pianura a 20kmh è attorno ai 100-150W, 30kmh siamo sui 250-300W, per salita leggera si consumano dai 300-450W, mentre per una salita impegnativa il consumo sale fino a 850W valore limite dato dal pacco batterie 12A

- Spingendo forte sui pedali si recuperano fino a 200W in pianura, in salita di meno, dipende dalla preparazione....

 

   

 Sistema di ricarica, in frenata e in discesa (KERS). 

- Kinetic Energy Release System (KERS)

- Tutti i motori brushless con magneti permanenti se portati in rotazione, sono in grado di generare corrente.

- Si tratta di capire quanta energia si può ottenere per ricaricare le batterie.

- Dalle  prime prove fatte sulla ruota motore V-Power, quando va in rotazione libera, cioè senza carico, fornisce una tensione raddrizzata dal trifase di circa 10V/10Kmh  a 40Kmh otteniamo circa 40V, tensione ancora bassa per effettuare una ricarica completa delle batterie LiFePo4 da 36V che richiedono una tensione finale di 45,0 V Difatti se si effettua una discesa veloce, la bici tende a frenare dopo i 40Kmh in quanto inizia a ricaricare di naturale e pertanto frena l'andatura.

- Pertanto bisogna realizzare un inverter step-up, in grado di fornire una tensione massima di 45V, quando la tensione in ingresso è compresa tra 10 e 40V, inoltre serve un controllo di corrente per regolare la potenza che viene applicata alla batteria.

- L'inverter step-up verrà attivato solo quando il comando motore è spento. Si utilizzano per questa funzione i microswitch posti sulle leve freno.

- il controllo di corrente ci permetterà di regolare la potenza di frenata in discesa e di conseguenza la velocità della e-bike.

 ......

 


   


 www.chirio.com     

  


© Roberto Chirio: all rights reserved.